15 giugno 2016

III Prova Sprint Race Tour - Borgo Valsugana

È passato un sacco di tempo, ma tanto, ormai...

Queste gare sono ormai diventate meno interessanti di quelle di bici ai tempi di Merx. Peggio ancora di quelle in M35 degli anni scorsi. Almeno una volta si sapeva che vinceva Rigoni, e poi chissà. Adesso le classifiche delle gare in centro storico della categoria Master sono così

1. Ruggiero
2. Pedrotti
3. Neuhauser

e, se c'è Rigoni, si infila su uno dei posti del podio. Non molto avvincente, no?

Naturalmente il crollo negli ascolti radio televisivi e nel sostegno degli sponsor è tutta colpa di Ruggiero, in parte supportato dalla ormai noiosa costanza di Pedrotti e Neuhauser, che meriterebbe miglior sorte di "quelli dopo Ruggiero".

A Borgo Valsugana (carta non irresistibile e già varie volte corsa) Rigoni si è infilato al secondo posto, 3'' dopo Mario e 35'' prima di Dario.

Certo, le cose avrebbero potuto finire diversamente se lo Speaker non fosse ormai smaccatamente schierato con Ruggiero (ma d'altra parte sono entrambi lombardi). È infatti successo che, nonostante una scelta infelice alla 2 (meglio da sopra) e non aver visto il passaggio lungo il verdone per la 3, Pedrotti al punto spettacolo fosse a 10'' da Ruggiero. Se lo avesse saputo, a costo di chiamare un taxi, lo avrebbe raggiunto. Invece, lo Speaker, che fino ad allora aveva snocciolato gli intertempi anche dei Direct 2, e che in tutte le gare che ha seguito nella sua vita ha calcolato gli intertempi guarando la posizione del sole, il muschio sui tronchi e la quantità di sudore sulle magliette, al passaggio di Pedrotti ha detto "non abbiamo gli intertempi di Pedrotti". Se non è una congiura questa...

Scoraggiato da tanta bassezza, ho pensato bene di sbagliare scelta per la 11 e di confondermi in zona punto alla 12, aggiungendo altri 28'' ai 10 che già avevo.

Ma tanto, ormai.

6 commenti:

  1. 1. Mercs
    2. E anche Ruggiero è sbagliato, ma non diteglielo. Secondo me dopo la c e la g precedute da consonante non ci va la i se poi segue una e (docce, province, rogge, piange, calce, alce ...). Scairanner, chiedi al tuo correttore di bozze se non è vero!

    RispondiElimina
  2. giusto, io lo squalificherei a vita!

    RispondiElimina
  3. giusto o sbagliato, è con la "i", e lo so ben io che quando mille anni fa scrivevo i primi dimenticabili commenti per il sito Fiso, sbagliavo sempre!

    RispondiElimina
  4. Ma siamo al Bar dello Sport o all'Accademia della Crusca?

    RispondiElimina

non lasciate commenti anonimi, suvvia...