Toto Subiaco

- 3 ai campionati italiani di Subiaco. Dato che pare ci sia in giro un sacco di gente che non sa cosa fare e non trova di meglio che perdere il suo tempo sul mio blog, vi propongo un toto-Subiaco. Naturalmente di tutte le altre categorie non ne so nulla, quindi qui si raccolgono scommesse solo sulla M35, dove l'assenza di King Karl rende la gara aperta a molti podi possibili.

I risultati più o meno recenti dicono che fra i partenti i più veloci sono, in rigido ordine alfabetico, Buselli, Cipriani e Pedrotti. Qualche secondo al km più lenti dovrebbero essere sulla carta Pin e Grassi PM, tallonati da Grassi S e Neuhauser. Per la serie "a volte ritornano" sono della gara anche Gobber e Dalla Santa, stando a quello che dicono loro leggermente più lenti di Simone e Ingemar, ma non sono affatto sinceri. E poi c'è l'incognita Bianchi, che è appunto incognito.

Dato che è orienteering e non corsa su pista, la velocità da sola non servirà a niente, e quanto a tecnica secondo me la classifica praticamente si capovolge. E a tecnica e velocità andrà aggiunta anche la capacità di mantenere il sangue freddo in quella manciata di minuti che passerà dal triangolo al doppio cerchietto. E su questo direi che ad eccellere sono i Grassi e Dalla Santa.

Insomma, faites votre jou.
Tanto se state leggendo avete un sacco di tempo libero.



Commenti

  1. Beh ovviamente Dalla Santa, che domande! E occhio che nella squadra M35 del Pavione c'è anche Bettega Gabriele stavolta...

    RispondiElimina
  2. Ensimmäinen Dalla Santa (Italian mestari), Toinen Cipriani (hopea), Kolmas Pin (pronssi), Pedrotti kotiin :-)

    RispondiElimina
  3. Detto ciò qualcuno mi spiega come mai la M55 della Long è più corta di M60, M65, e, udite udite, W 50 e W55?

    RispondiElimina

Posta un commento

non lasciate commenti anonimi, suvvia...

Post popolari in questo blog

Trento - Cima Ghez, con brivido

Il mio Adamello Ultra Trail

Niente 1° di Oricup!