Campionato trentino middle e zappa sui piedi

Lo sanno tutti che se voglio cominciare ad insidiare lo strapotere Lumbàrd devo dimostrarmi più affidabile...

O almeno questo è quello che pensa uno dei miei lett(detratt)ori più accaniti, dimenticandosi che i Lumbàrd quest'anno li ho battuti spesso e volentieri (tranne il Perfido, vabbeh...).

Dal presente post peraltro si capirà che forse ha ragione, e che la cosa è destinata a peggiorare.

Campionato trentino middle, si diceva, ma il parterre non è proprio quello delle grandi occasioni. In pratica a contenderci il titolo siamo praticamente in 4, gli altri sono "esteri". 

Io non tocco una cartina da tempo e parto tranquillo. non mi sembrava COSI' tranquillo, ma i Grassi's ci mettono 10'' meno di me a trovare la 1 (che sembrava fatta apposta per entrare con calma in cartina).

Alla 2 comincia un po' di salite e vengono fuori le mie "doti" principali, che esplodono alla 3, dove c'è da correre e corro. 

Alla 4 vengono fuori tutte le altre mie doti e pascolo sul pianetto per un minuto e mezzo prima di capire, o meglio, di trovare a caso la lanterna.

Decente la 5, e poi mi illudo di saper leggere alla perfezione le forme del terreno, e naufrago alla 6. Il mio gps è dato per disperso (avvistato l'ultima volta da mia figlia in mano a mio figlio, quindi probabilmente non lo vedrò mai più...) ma probabilmente sono andato nel vallone più a est, quello con il sentiero, prima di andare in palla perché c'era un roccione enorme che in carta non trovavo (forse tolto per scrivere il 6?). Quando scoraggiato risalgo per rilocalizzarmi incontro Andrea Gobber e la lanterna, ma è solo culo.

Andrea, avvistato alla 3, era naturalmente anche il motivo del mio svarione alla 4, ed è in giornata pessima. Lui è un me all'ennesima potenza. Quando va bene è più forte di me, quando va male è addirittura peggio di me. A Bedolpian era nella versione "dark side of the moon", e ogni volta che l'ho trovato stava perpetrando qualche crimine orientistico.

Comunque, dopo i 3' abbondanti persi alla 6, ne perdo per sicurezza un altro po' alla 7 (cocuzzolo a est del recinto, facile, se punti l'angolo giusto del recinto) prima di produrmi in 3 prodigiosi primi tempi consecutivi. Ok, era da correre.

Alla 11 mi ritrovo sul sentiero sopra la lanterna, senza capire che è lui, e senza capire perché non l'ho capito, dato che essendo sceso sotto il roccione a sud della 10 e poi risalito, era ovvio che fossi lì. Ancora più lento, in proporzione, alla 12, dove rimango tropo a nord, e lentuccio anche alla 13, perché invece di buttarmi sul sentierucolo mi butto fra gli alberi. 

La 14 è una lanterna running, quindi faccio il miglior tempo. Però non la prendo tutta larga come forse era meglio, e non ravano in zona punto come era possibile (vero Eddy?).

3'' più lento di Ausermuller sulla 15, velocissimissimo alla 16 e 1'' più lento di Sgrassi alla 17, per concludere terzo, a 2' da PMgrassi e 3' da Sgrassi. Titolo trentino...

Ciò detto, domani mi sono iscritto all'ultimo momento a questa bellissima gara qui  (64 + 4000 e rotti) che unita a questa bellissima gara qui della domenica dopo (46 + 3000) farà sì che a Sgonico la mia reattività di gambe e la mia prontezza orientistica saranno verosimilmente sotto zero.

Ma tanto il mio lett(denigrat)ore preferito mi ha detto che lui le gare migliori le ha fatte quando non le aveva preparate...



Commenti

  1. Lo sapevo io che a forza di dare buoni consigli si finisce sulla lavagna dei cattivi ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda che i cattivi vanno dietro la lavagna, non su una speciale...

      Elimina
  2. tu e il cappero di blog...per riavere un pò di notorietà quest'anno giocherà con noi a Sgonico un altro ex bombardo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tu assicuragli che in ogni caso non parlerò di lui neanche mezza riga, così magari non viene...

      Elimina
    2. è già iscritto...siamo tutti nella cacca...

      Elimina
    3. fra gli iscritti non mi pare di vedere lombardi terribili. invece c'è un certo Daniele Pagliari che mi fa un po' paura...

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina

Posta un commento

non lasciate commenti anonimi, suvvia...

Post popolari in questo blog

Trento - Cima Ghez, con brivido

Il mio Adamello Ultra Trail

Niente 1° di Oricup!