Urbi et orbi

Dato che recentemente non mi sono lanciato né in prodezze orientistiche, né in ultra-qualcosa suicidi (allenamento di miseri 20 km con 1600 metri D+ sul Sas de Putia (2.875 m di altitudine) sabato scorso, e altri 24 km con 1800 metri D+ sul Monte Bondone oggi), ho pensato di riempire qualche minuto vuoto di chi si ostina a venire da queste parti, segnalandovi questa mia nuova performance artistica.

Dopo i 143.000 lettori medi di questo blog, eccomi lanciato ad incantare i 1.340.454 ascoltatori di Radio Azimut, con la prima puntata dedicata al Pianeta Master.

La puntata del 26 giugno, che mi vede stellare ospite, è ascoltabile qui.

Le mie imperdibili dichiarazioni, dal minuto 9:45 o giù di lì.

Autografi disponibili direttamente dal mio agente S.Gall (ovviamente a pagamento).

Commenti

Post popolari in questo blog

Trento - Cima Ghez, con brivido

Il mio Adamello Ultra Trail

Trail autogestito in Marzola